Cascina del Monastero 2013

€30.00

Langhe Nebbiolo "Monastero"
DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

È stato sempre detto che è il fratello minore del Barolo, ma in realtà è il padre di tutti i grandi rossi piemontesi che trova in queste colline il suo habitat naturale. Il suo nome deriverebbe da"nebbia", proprio perché i suoi acini danno l’impressione di essere " annebbiati ", ricoperti dalla pruina abbondante ; secondo altri invece dalla tardiva maturazione dell’uva che spinge la vendemmia al sorgere delle prime nebbie d’Autunno.

Sempre in Annunziata, da terreni calcarei/tufacei, è coltivata quest’uva generosa che dona un nettare così prelibato. L’invecchiamento di 2 anni in botti di rovere, gli conferisce quel colore rosso rubino intenso così caratteristico, oltre ai profumi floreali che lasciano trasparire sentori fruttati di pesca-noce e liquirizia. Il gusto asciutto, tannico e ben strutturato copre un acidità non eccessiva e lo abbina particolarmente bene con le carni rosse, anche selvatiche, e con formaggi stagionati.

Categoria vino rosso