Marina Palusci Plenus Pecorino 2016

€23.00

Solo 4 rimanente

Siamo nel comune di Pianella, nel pescarese. Colline argillose e calcaree a quasi 300 m sul livello del mare.

Una terra risparmiata dalla viticultura di massa a causa dei numerosi piccoli frazionamenti di vigneti impiantati e curati solo per uso famigliare. Tutto incomincia con il nonno di Massimiliano D'Addario (agronomo, sommelier e maestro di frantoio che oggi si divide tra l'azienda vinicola di 4,5 ettari e la produzione di pregiatissimo olio e.v.o.): viaggiava in lungo ed in largo per mercatini a vendere vacche e vino sfuso, ma col tempo arrivarono le cantine sociali...

L'attività principale di famiglia rimase l'allevamento di suini e bovini gestita dal padre sino al 1989, quando la moglie Marina Palusci prende in mano le redini dell'azienda traghettandola verso la produzione di ricercatissimi olii di oliva extra vergine.

Con la morte del nonno nel 2008, Massimiliano decide di recuperare le vigne di circa 60 anni e riceverne il testimone, ricominciando nel 2009 a produrre vino Montepulciano.

Oggi l'azienda consta di 4,5 ettari (0,5 ettari impiantati a Passerina, 1 ettaro a Montepulciano, 3 ettari a Pecorino) suddivisi in 8 appezzamenti che si estendono per un raggio di 2 km circondati da ulivi, seminativo/ortaggi e terreni abbandonati. A meno di 20 km dal mare e 20 km dalle montagne, le sue vigne godono, in un trionfo di biodiversità, delle brezze marine che spezzano il ristagno di umidità e dei venti freschi che spirano dai monti e concentrano gli aromi nei grappoli.

Produttore: Marina Palusci

Regione: Abruzzo

Uvaggio: Pecorino

Gradazione: 13,5% vol

Affinamento: in cisterne di acciaio sulle proprie fecce per circa 10 mesi e poi imbottigliamento con tappo a vite.
Un grande vino adatto sia al pesce che alle grandi carni bianche.

Categoria Vini Bianco