Massimago Profasio Valpolicella Sup. 2014

€32.00

La filosofia di Massimago è legata al rigore, alla purezza, alla coltivazione biologica ma soprattutto all'eleganza. I caratteri distintivi dei vini di Massimago infatti sono la pulizia, la verticalità, la mineralità, la balsamicità e la speziatura.

Per la prima volta il Valpolicella Superiore si appropria di una sua identità.
La nostra intenzione è avere un vino con profumi intensi, verticale negli aromi di erbe aromatiche e spezie.
Fragole mature, macchia mediterranea. 

La perfetta combinazione: brasato di manzo, filetto ai grani di pepe verde".

Tipologia di vino: Vino rosso secco.

Uve: Corvina, Corvinone e Rondinella.

Tipologia di Terreno: Tenute Massimago (Mezzane di Sotto). Parcelle: Le Macie, Le Giordane, I Crachi - Terreno calcareo.

Densità: 5000 piante/ettaro.    Allevamento: Spalliera con potatura Guyot.

Vinificazione: Il 50% delle uve vengono raccolte manualmente tra settembre e ottobre e disposte su plateau per l'appassimento in fruttaio per un mese. Il mosto rimane in macerazione a contatto con le bucce per qualche giorno e fermenta in piccole vasche d'acciaio troncoconiche, sviluppando un bouquet fruttato e una maggior pienezza. Dopo la fermentazione malolattica il vino riposa per 12 mesi in barrique di rovere allier francese, prima di un ulteriore affinamento di 6 mesi in bottiglia.

Caratteristiche:

  • Colore: Rosso rubino intenso ed elegante.
  • Naso: note speziate di pepe nero, note balsamiche di erbe aromatiche. Piccoli frutti rossi (mirtillo, fragolina di bosco).
  • Palato: in bocca è pulito, vibrante e goloso. Note di frutti rossi e spezia. Finale asciutto e rotondo che chiama ad un altro sorso.

Abbinamenti: Piatti di carne in umido, selvaggina e preparazioni condite da spezie


Categoria vino rosso