Massimago Valpolicella 2018

€18.00

La filosofia di Massimago è legata al rigore, alla purezza, alla coltivazione biologica ma soprattutto all'eleganza. I caratteri distintivi dei vini di Massimago infatti sono la pulizia, la verticalità, la mineralità, la balsamicità e la speziatura.

"`Il nostro Valpolicella riflette l'autentica espressione del territorio da cui proviene. Mi piace pensare alla spontaneità di un vino che mostri sé stesso in modo diverso anno dopo anno. Ciliegia croccante e fresca, erbe aromatiche e pepe bianco sono la sua espressione migliore. La perfetta combinazione dovrebbe essere... un Monte Veronese stagionato o una beef tartare."

Tipo di vino: vino rosso secco.

Uve: Corvina, Corvinone e Rondinella.

Tipo di Terreno: Tenute Massimago (Mezzane di Sotto) - Terreno in prevalenza calcareo (roccia di calcio compattata) misto argilla marnosa.

Densità: 3500/5000 piante/ettaro.   Allevamento: Guyot e pergola veronese.

Vinificazione: Le uve vengono raccolte verso le prime settimane di settembre e vinificate fresche, senza appassimento. Dopo una breve macerazione sulle bucce, il mosto si arricchisce. Dopo la fermentazione alcolica, il vino affina per sei mesi in vasca d'acciaio troncoconica.

Caratteristiche: Il vino riflette pienamente le caratteristiche del terroir. È il punto d'inizio per altri vini della tenuta che nascono da appassimento delle uve. Nella sua semplicità risiede la sua miglior dote. Profumi di ciliegia e fragole mature. Fresco in bocca con una lieve sapidità che lo rende goloso. Vino versatile per antonomasia.

Abbinamenti: Servito a 12/14° è ideale per accompagnare piatti leggeri di pesce e carne. Perfetto per primi piatti e risotti. Zuppe di legumi (pasta e fagioli).


Categoria vino rosso