Sherlock Gin

€52.00

Solo 1 rimanente

Gusto

Sherlock è un gin piuttosto complesso e stimolante: il palato inizialmente viene quasi anestetizzato dal sapore del ginepro e da quello del pimento e nel frattempo si percepisce l’alcol di primissima qualità nella bevuta liscia. Emerge poi sulla punta della lingua il gusto rotondo dell’arancia dolce, poi smussato dalle note aspre del lime. Espirando irrompe anche la fresca balsamicità del cardamomo. Sul finale emerge anche l’angelica sulla parte posteriore della lingua.

Produzione

Sherlock è un bathtub gin le botaniche essiccate vengono lasciate macerare singolarmente nell’alcol di cereali, poi viene effettuata un’operazione di blending controllata tramite test degustativi. Non viene aggiunto zucchero o aromi di altro genere. Il Gin viene fatto riposare poi viene imbottigliato senza essere filtrato, così da conservare l’intensità degli oli essenziali delle botaniche.

Curiosità

Non è solo l’essere umano a provare il piacere della scoperta, il “Segugio” è infatti un animale elegante e curioso, che ricerca i profumi nell’immensità di odori che lo circondano. Grazie al suo olfatto sopraffino riesce a percepire un mondo nuovo e diverso da quello che si prospetta visivamente. Con la sua abilità ed eleganza ha ispirato la ricerca dei sapori e dei profumi che contribuiscono a rendere unici i Gin di Mark Spirits.
Sherlock è il frutto di esperimenti, di prove e di assaggi, ed è figlio di una passione per le sfumature che ogni suo sorso ha dipinto nel palato di chi lo ha creato: Marco Bordin. Ecco come descrive il suo gin: “Il mix dei profumi, le sfumature dei colori, i sapori pungenti e quelli dolci, tutto questo che si unisce regalando una sinestesia dei sensi, come se fosse possibile percepire la poesia di un profumo ambrato che accarezza le papille gustative prima di scivolare in gola. La volontà di creare un gin che fosse espressione di un pensiero come un dipinto, un sonetto o una canzone: una forma d’arte.
Un aneddoto: Durante una serata dedicata alla degustazione di Gin nella Distilleria Fratelli Brunello, prima che Sherlock venisse presentato al pubblico, sono stati degustati da operatori specializzati dieci Gin con caratteristiche differenti. Tra questi prodotti è stato inserito senza essere introdotto anche il Gin di Mark Spirits. Prima di presentare il produttore sono state raccolte le schede di degustazione e Sherlock ha ottenuto un tasso di gradimento pari al 98%, tuttavia, la cosa più interessante è che numerose persone avevano indicato nella scheda di degustazione che avrebbero gradito Sherlock assolutamente liscio.


Categoria Gin